Tabellini 2018-2019

[ Calendario ]

 
Campionato Promozione Girone "E"
11° giornata - 18/11/2018
 
PAULLESE - S. ANGELO      0 - 1
Marcatori :  32’ st Fondrini
 
Formazioni :
PAULLESE : Grossi, Fugazza, Grassi, Mucci (27’ pt Mandi), Agnello, Carra (44’ st Cipelletti), Capone, Mascherpa, De Santis, Gatti, Campani.
Allenatore : Furlanetto
 
S. ANGELO : Italiano, Spaneshi, Bontempi, Milani, Dragoni, Fondrini, Greco, Allieri, Toscani, Bertin (13’ st Constantin), Odi.
Allenatore : Tanelli
 
Arbitro : Collier di Gallarate
 
Note :
 
GIRONE E I rossoneri di Tanelli espugnano il “Beretta” e tornano al secondo posto in classifica
Al Sant’Angelo basta Fondrini, ma la Paullese non sfigura

PAULLO Importante successo del Sant’Angelo che esce con tre punti tutt’altro che scontati dal “Mario Beretta” di Paullo e in virtù dei risultati di giornata torna secondo in classifica. La Paullese invece viene scavalcata dal Real Melegnano, ma per quanto riguarda il prosieguo del campionato non può che pensare positivo considerando che nel primo tempo la differenza con i rossoneri non si è assolutamente vista. Nella ripresa le occasioni da rete della squadra di Tanelli sono quasi tutte scaturite da palla inattiva. Furlanetto schiera i suoi con il canonico 4-3-3, Fugazza terzino destro, Mucci centrale a centrocampo, Capone e Campani ai lati di De Santis in avanti; stesso discorso per Tanelli che nei quattro dietro piazza a sinistra Bontempi (che poi invertirà il ruolo con Spaneshi nella ripresa), Allieri affianca Milani e Greco in mezzo, Bertin fa il vice Constantin dietro a Toscani e Odi. Al 2’ Capone con un passaggio filtrante smarca in area De Santis, sinistro in corsa, tempismo perfetto nell’uscita dell’ex Italiano, che chiude lo specchio. Molto equilibrio in campo, prova a spezzarlo Odi al 24’: dalla sinistra entra in area, conclusione in direzione del primo palo, sfera di poco a lato. Alla mezz’ora l’occasione più nitida di tutto l’incontro per la Paullese: punizione di Gatti, De Santis nel cuore dell’area protegge palla contro un nugolo di avversari, riesce a girarsi e di destro supera Italiano, la traversa respinge il pallone, Campani prova a ribadire in rete, ma ne esce un tiro-cross che termina a fondo campo. Nel finale Fondrini chiede un tocco di braccio in area di De Santis su azione d’angolo. Sant’Angelo più pericoloso nella ripresa e già dopo 32 secondi sponda di Toscani per Odi, sinistro deviato con sfera che esce di un niente. Poco dopo l’ex attaccante del Sancolombano restituisce il favore al centravanti che viene fermato da una tempestiva uscita di Grossi. Alto un tentativo di Capone da fuori area al 9’, poi su errore di Carra in uscita e fallo di Agnello al limite Odi cerca la rete su punizione: sfera radente il palo con effetto ottico di una rete che invece non c’è. Italiano respinge a terra su tentativo di Capone al 18’, quindi Constantin appena entrato in campo sforna un assist vincente per Toscani che segna, ma a bandierina di un collaboratore dell’arbitro già alzata. Al 32’ arriva comunque il gol partita: angolo di Constantin dalla destra, Fondrini solo sul secondo palo stoppa, si gira e di destro infila Grossi sul primo palo segnando la sua seconda rete in campionato. Nel finale ultimo tentativo di Gatti con palla alta di poco.
Maurizio Magenes

Articoli Tratti da "Il Cittadino" del 19/11/2018